Il "nukta" un segno diacritico utilizzato in gran parte delle scritture Brahmi per rappresentare suoni di altri linguaggi che non hanno un grafema corrispondente. Assume la forma di un punto scritto sotto un determinato carattere.